Home / Malattie respiratorie (pagina 2)

Malattie respiratorie

La polmonite da aspirazione

Polmonite da aspirazione

L’aspirazione è l’inalazione delle secrezioni orofaringee e/o del contenuto dello stomaco direttamente nei polmoni. Essa può produrre una forma acuta di polmonite. I soggetti particolarmente esposti al rischio di polmonite da aspirazione sono coloro che sono alimentati con tubo naso gastrico, le pazienti ostetriche per anestesia generale, posizione da litotomia, ...

Leggi »

Sindrome da distress respiratorio dell’adulto

Sindrome da distress respiratorio

La sindrome da distress respiratorio dell’adulto è una sindrome clinica denominata anche edema polmonare non cardiogeno nella quale vi sono una pesante ipossiemia e una diminuita efficienza polmonare che conduce all’insufficienza sia dell’ossigenazione sia della ventilazione. La mortalità varia dal 50% al 60%, ma migliora se l’intervento curativo è precoce. ...

Leggi »

Gli effetti del fumo sui soggetti asmatici

Il fumo di sigaretta è pericoloso per le persone che godono di buona salute, figuriamoci per i soggetti asmatici! Nei confronti di costoro, infatti, il fumo può facilmente scatenare sintomi alquanto debilitanti. In questo articolo, parleremo del pernicioso rapporto fra il fumo e l’asma. Il fumo scatena le crisi asmatiche ...

Leggi »

La sarcoidosi

Sarcoidosi

La sarcoidosi è una patologia cronica che si contraddistingue per la formazione di granulomi, formati da cellule della difesa immunitaria. Qualsiasi organo può essere colpito da sarcoidosi, ed essendovi piuttosto frequentemente un coinvolgimento sistemico, le manifestazioni si riscontrano più di frequente a livello dell’apparato respiratorio. Il granuloma della sarcoidosi è formato ...

Leggi »

La pleurite

Pleurite

La pleurite può definirsi come un’infiammazione acuta o cronica della pleura, cioè della membrana costituita da due foglietti che foderano la superficie esterna dei polmoni e l’interno della cavità del torace, a stretto contatto fra di loro e divisi solo da una modesta quantità di liquido. Certe forme di pleurite ...

Leggi »

La tosse

Tosse

La tosse può essere definita come un’emissione, repentina e sonante, di aria attraverso le vie respiratorie e la bocca: è un comportamento riflesso protettivo con cui il corpo prova a sgomberare la trachea o i bronchi dalla presenza di una materia che tende ad ostruirli o ad irritarli. Cause La ...

Leggi »

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco)

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) è una patologia che si caratterizza per l’ostruzione bronchiale persistente, con decorso evolutivo, che è conseguenza di una risposta infiammatoria broncopolmonare eccessiva agli agenti inquinanti presenti nell’ambiente. Il principale agente ambientale che gioca un ruolo di primo piano nella patologia è costituito dal fumo di ...

Leggi »

La sinusite

La sinusite può essere definita come un’infiammazione acuta o permanente delle mucose dei seni paranasali. Questi ultimi sono delle cavità piene d’aria scavate nelle ossa della faccia (massiccio facciale), tutte quante comunicanti con il naso. Esistono quattro gruppi di seni paranasali: frontali, mascellari, etmoidali e sfenoidali. Cause La sinusite costituisce ...

Leggi »

La polmonite

Polmonite

La polmonite può essere definita come una malattia infiammatoria del parenchima polmonare, di origine infettiva. Il parenchima polmonare è il tessuto proprio e funzionalmente differenziato del polmone, e questo termine viene usato in contrapposizione al tessuto di sostegno che costituisce invece la trama di supporto dell’organo. Ogni organo, infatti, è ...

Leggi »

Faringite acuta

Faringite acuta

La faringite acuta può essere definita come una forma di faringite avanzata che deriva da un’infezione virale o batterica. Le infezioni acute dell’oro-faringe sono motivo frequente di ricorso al medico e costituiscono l’1-2% di tutte le visite in ambulatorio. Si tratta di infezioni che possono essere causate da diversi agenti ...

Leggi »