Home / Ossa

Ossa

Osteoporosi

Osteoporosi

L’osteoporosi può essere definita come la condizione contraddistinta dalla graduale diminuzione della densità ossea, con consequenziale aumento della fragilità scheletrica e predisposizione alle fratture. In condizioni di normalità, la resistenza e la compattezza delle ossa è il risultato del loro contenuto in minerali (soprattutto calcio e fosforo). Quando questo contenuto ...

Leggi »

Sindrome temporo mandibolare

Sindrome temporo mandibolare

La sindrome temporo mandibolare è un disturbo caratterizzato dall’alterazione dell’articolazione temporo-mandibolare (cioè la giunzione fra l’osso temporale del cranio e la mandibola) o dei legamenti e dei muscoli che la supportano e che le consentono il movimento. Si tratta di un’articolazione piuttosto delicata, il cui allineamento deve essere perfetto per ...

Leggi »

La distorsione cervicale (“colpo di frusta”)

Distorsione cervicale

La distorsione cervicale può essere definita come una lesione del tratto cervicale della colonna vertebrale (collo) ingenerata da un trauma particolare che nel linguaggio comune è noto come “colpo di frusta”. Questo è di solito derivante da un incidente automobilistico (il caso tipico è quello del tamponamento ovvero di un ...

Leggi »

La vertebroplastica e la cifoplastica

Vertebroplastica e cifoplastica

La vertebroplastica e la cifoplastica sono i metodi di trattamento che sono utilizzati per la cura delle fratture da compressione vertebrale. Si tratta di procedure invasive in cui vengono trattati i corpi vertebrali per ricostituire la colonna vertebrale stessa. Ogni qualvolta che un corpo vertebrale si frattura, la naturale forma ...

Leggi »

Esercizi per combattere l’artrosi del gomito

Esercizi per l'artrosi del gomito

L’osteoartrosi del gomito (o artrosi del gomito) è una forma di artrosi o, secondo la corrente terminologia anglosassone, di osteoartrite. Le persone che hanno sofferto di un infortunio al gomito (come ad esempio una rottura o una frattura dell’osso) in passato sono fra i pazienti più soggetti a sviluppare artrosi ...

Leggi »

Le fratture alla caviglia nei bambini

Fratture alla caviglia

Nella maggior parte dei casi, le fratture alla caviglia nei bambini vengono confuse con le distorsioni. È stato dimostrato che lo stesso meccanismo che causa il danno alla caviglia di un bambino può provocare una frattura di entità maggiore rispetto a quella che si avrebbe in un individuo adulto. Le ...

Leggi »

Il morbo di Paget

Morbo di Paget

Il morbo di Paget è una malattia cronica dello scheletro, denominata anche osteite deformante, contraddistinta da un rimodellamento patologico a carico del tessuto osseo che ne determina l’ingrossamento e l’indebolimento. I normali processi fisiologici che consentono la formazione e l’assorbimento dell’osso vengono modificati patologicamente dal morbo di Paget, il quale determina ...

Leggi »

La gotta

Gotta

La gotta (o artrite gottosa) può essere definita come una patologia contraddistinta dal deposito di cristalli di urato di sodio nelle articolazioni e nei tessuti adiacenti, con crisi infiammatorie dolorose delle articolazioni, a causa dell’aumento dei livelli ematici di acido urico (iperuricemia). Se non adeguatamente curata, la malattia può aggravarsi ...

Leggi »

La frattura ossea

La frattura ossea può essere definita come la rottura di un osso, di solito associata da lesioni dei tessuti circostanti, la cui importanza dipende dal tipo di osso colpito e dal genere di frattura. Le fratture possono essere classificate in diverse maniere. In questa sede citiamo le fratture esposte (quando ...

Leggi »

Artrosi

L’artrosi può essere definita come una malattia cronica della cartilagine articolare e dei tessuti confinanti, contraddistinta da dolore, rigidità e deficit funzionale. Cause Con l’artrosi si assiste a una degenerazione graduale e a un’infiammazione della cartilagine che avvolge le articolazioni, che finisce per compromettere tutte le componenti articolari (sinovia, capsula ...

Leggi »