Home / Intestino / La diarrea

La diarrea

La diarrea può essere definita come una condizione caratterizzata dall’aumento del numero di evacuazioni, più di 3 nelle 24 ore, con trasformazione della loro consistenza. A tal proposito, è da tenere in considerazione non solo la frequenza ma anche il volume totale e il contenuto di acqua: se le feci dovessero essere molto liquide e il peso totale superare i 200 grammi si parla allora di diarrea.

DiarreaCause

Per la diarrea acuta, che compare repentinamente, la causa è da ricercarsi in un’infezione virale o in una tossinfezione; i sintomi vanno via spontaneamente in meno di 4 settimane.
La diarrea cronica presenta invece un esordio meno palese, lento e ambiguo, ma persiste o si ripresenta per più di 4 settimane. È provocata da alterazioni gastroenteriche funzionali o organiche, oppure rientra nel quadro sintomatologico di patologie più complesse, quali, ad esempio, iper e ipotiroidismo, malattia di Addison, vasculite , diabete. Tra le cause funzionali è possibile citare l’intestino irritabile, intolleranze o allergie alimentari.
Tra le cause organiche si menzionano la malattia celiaca, le malattie infiammatorie intestinali, le infezioni ovvero le parassitosi.

Sintomi

Le forme organiche sono caratterizzate da: perdita di liquidi piuttosto copiosa, scariche frequenti anche di notte, in certe circostanze sangue nelle feci, febbre, lesioni cutanee, dolore addominale con crampi, artrite, calo ponderale. Nella diarrea funzionale è possibile assistere a scariche mattutine, assenza di calo ponderale, correlazione con stress emotivi, dolore addominale.

Diagnosi

Nei casi di diarrea cronica bisogna discernere se trattasi di una forma funzionale o organica, partendo dall’anamnesi e completando il processo diagnostico con esami strumentali. Endoscopia, biopsie e radiografie sono utili per la conferma della diagnosi organica e per l’identificazione della causa; mentre nelle forme funzionali la diagnostica per immagini si utilizza per escludere che vi siano trasformazioni organiche.

Trattamento

Se viene accertata una causa precisa, la terapia sarà rivolta a risolverla, negli altri casi si ricorre a farmaci e terapie per ridurre i sintomi della diarrea.

Forse potrebbe interessarti...

Favorire la motilità intestinale

5 esercizi per favorire la motilità intestinale

Favorire la motilità intestinale significa ottenere l’eliminazione dei prodotti di rifiuto dal nostro organismo; un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *