Osteoporosi

Osteoporosi

L’osteoporosi può essere definita come la condizione contraddistinta dalla graduale diminuzione della densità ossea, con consequenziale aumento della fragilità scheletrica e predisposizione alle fratture. In condizioni di normalità, la resistenza e la compattezza delle ossa è il risultato del loro contenuto in minerali (soprattutto calcio e fosforo). Quando questo contenuto ...

Leggi »

Tumore dell’esofago

Il tumore dell’esofago può essere definito come una neoplasia ubicata nel tubo digerente, nel tratto compreso fra la cartilagine cricoide e la giunzione gastroesofagea. Si tratta di un tumore che presenta due forme prevalenti: il carcinoma squamocellulare, che insorge in genere nel tratto toraco-addominale, nello specifico nel terzo prossimale e ...

Leggi »

15 frutti consigliati per i diabetici

Frutti consigliati per i diabetici

In questo articolo passeremo in rassegna quelli che a detti di molti sono i migliori frutti consigliati per i diabetici. Quali sono i frutti consigliati per i diabetici? Questa è la domanda che si pongono i tanti pazienti diabetici che ritengono di non poter mangiare frutta a causa dell’alto contenuto di zuccheri in essa contenuti. ...

Leggi »

Mal di gola

Mal-di-gola

Il mal di gola può essere definito genericamente come un’infiammazione di varia origine che colpisce la faringe, la laringe e le tonsille. Cause del mal di gola Il mal di gola, come detto, trae la sua origine da una infiammazione a carico di faringe, laringe e tonsille. La stragrande maggioranza ...

Leggi »

Influenza

Influenza

L’influenza può essere definita come una malattia infettiva virale contraddistinta da sintomi di infiammazione acuta delle prime vie aeree (naso, gola e bronchi) e indisposizione generalizzata. Vi sono vari tipi di virus influenzali: quelli che riguardano l’uomo sono prevalentemente di tipo A e di tipo B. I virus influenzali sono ...

Leggi »

Infezione da HIV

infezione da HIV

L’infezione da HIV è un’infezione causata dal virus dell’immunodeficienza umana (HIV). Il virus distrugge gradualmente i linfociti T CD4, costituenti importanti del sistema immunitario, facendo diventare l’organismo esposto all’attacco di diversi agenti patogeni. La manifestazione, nella fase più avanzata, di complicazioni causate da altre infezioni, determina lo sviluppo dell’AIDS (sindrome ...

Leggi »

Epistassi

Epistassi

L’epistassi è un’emorragia del naso, provocata da microlesioni che si rompono e sanguinano in seguito a piccoli traumi, quali soffiare o strofinare il naso. Cause dell’epistassi L’epistassi si manifesta particolarmente durante l’inverno, quando la diffusione di virus è più comune e l’aria secca dissecca le membrane mucose delle narici, provocandone ...

Leggi »

Herpes zoster

Herpes zoster

L’herpes zoster è un’infezione causata dal virus della varicella-zoster, che provoca una dolorosa eruzione cutanea di vescicole colme di liquido. La patologia è comunemente conosciuta col nome di “fuoco di sant’Antonio”. La prima infezione del virus provoca l’insorgenza della varicella: ma nonostante la guarigione da quest’ultima, il virus rimane latente ...

Leggi »

Otite

Otite

L’otite può essere definita come l’infiammazione dell’orecchio, provocata spesso da un’infezione da batteri, virus o funghi. Con riferimento alla parte dell’organo coinvolto viene definita otite esterna (che interessa il condotto uditivo esterno) oppure otite media (quando interessa l’orecchio medio, costituito dal timpano e dalla catena degli ossicini dell’udito). Cause L’otite ...

Leggi »

Colite ulcerosa

Neuroma acustico

La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica dell’intestino contraddistinta dall’infiammazione e dall’ulcerazione degli strati più interni della parete del grosso intestino, sovente nelle sue parti terminali (retto e sigma). In casi molto rari viene interessato l’intestino tenue. Cause La cause che scatenano l’insorgenza della colite ulcerosa non sono purtroppo ...

Leggi »