Home / Depressione / Depressione adolescenziale: sei indicatori per evidenziarla

Depressione adolescenziale: sei indicatori per evidenziarla

La depressione adolescenziale è una brutta condizione che oltre a creare problemi al soggetto colpito è causa di preoccupazioni e frustrazioni per i genitori. Sembrerà strano, però la depressione può rendere una persona addirittura più forte, a condizione che questa patologia venga presa di petto e affrontata. Viceversa, la depressione può rendere un individuo più debole e vulnerabile.

Depressione adolescenzialeLa depressione adolescenziale è sempre stata una sfida per molti giovani, e considerando gli effetti che essa può avere sulla loro salute mentale, presente e futura, resta un problema importante che bisogna conoscere a fondo e, possibilmente, risolvere.

Di seguito elenchiamo alcuni sintomi caratteristici della depressione adolescenziale.

Ritiro e isolamento

Gli adolescenti tendono a ritirarsi e a isolarsi dagli altri, in particolare dalla loro famiglia, mantenendo contatti intimi soltanto con pochi amici selezionati.

Variazioni di peso

In alcuni giovani colpiti da depressione adolescenziale si riscontrano problemi di peso, nel senso che i giovani tendono o a perdere molto peso o, al contrario, ad acquistarlo. Sebbene queste variazioni potrebbero anche essere dovute agli ormoni, o a cambiamenti delle abitudini alimentari, spesso esse traggono origine da motivi psicologici.

Problemi di sonno

La sensazione di letargia o di intorpidimento mentale spesso sfocia in più ore trascorse a letto senza lo svolgimento di alcuna attività, né di natura fisica né mentale. Tuttavia, la problematica potrebbe sfociare anche nell’insonnia.

Sentimento di inadeguatezza e sensi di colpa

Il più distruttivo di tutti i sintomi è un sentimento di inadeguatezza e/o di senso di colpa. Questo sintomo può anche essere accompagnato da una mutazione caratteriale che rende il giovane troppo difensivo o offensivo. Talvolta, ciò può sfociare finanche nella violenza.

Riflessi lenti e fatica

Gli adolescenti potrebbero sentirsi mentalmente pigri, arrivando al punto di non reagire con entusiasmo a nulla. Anche i riflessi fisici e mentali, in presenza di depressione, tendono a essere lenti, e i ragazzi lamentano di essere affaticati o stanchi per la maggior parte del tempo.

Senso di disperazione

I giovani affetti da depressione adolescenziale spesso si sentono senza speranza, quasi sopraffatti dalle sfide della vita. I compiti usuali cui sono tenuti ad adempiere sembrano irraggiungibili e ciò può pure portare alla loro procrastinazione.

E’ necessario dunque, da genitori, tenere gli occhi aperti se uno o più dei sintomi di depressione adolescenziale sopra descritti dovessero manifestarsi nei propri figlioli, e agire tempestivamente prima che possa scatenarsi una depressione in piena regola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *