La frattura ossea

La frattura ossea può essere definita come la rottura di un osso, di solito associata da lesioni dei tessuti circostanti, la cui importanza dipende dal tipo di osso colpito e dal genere di frattura. Le fratture possono essere classificate in diverse maniere. In questa sede citiamo le fratture esposte (quando ...

Leggi »

La fibromialgia

La fibromialgia può essere definita come una patologia contraddistinta da dolore sordo e legnosità di muscoli, tendini e legamenti. Può colpire tutto il corpo (fibromialgia generalizzata) ovvero soltanto una o più zone particolari, come la mandibola, il collo o i muscoli della spalla (fibromialgia localizzata). Cause Le cause della fibromialgia, ...

Leggi »

Distorsione e stiramento

La distorsione può essere definita come un trauma che affligge un’articolazione causando una lesione dei tessuti molli. Lo stiramento è invece una distensione improvvisa con o senza strappi di un muscolo o di un tendine. Cause La distorsione è provocata dalla lacerazione o dall’allungamento dei legamenti articolari, cioè il tessuto ...

Leggi »

Artrosi

L’artrosi può essere definita come una malattia cronica della cartilagine articolare e dei tessuti confinanti, contraddistinta da dolore, rigidità e deficit funzionale. Cause Con l’artrosi si assiste a una degenerazione graduale e a un’infiammazione della cartilagine che avvolge le articolazioni, che finisce per compromettere tutte le componenti articolari (sinovia, capsula ...

Leggi »

La stitichezza

La stitichezza (o stipsi) può essere definita come la difficoltà a defecare, solitamente in quanto la massa fecale è diventata troppo dura e compatta, rendendo perfino dolorosa l’evacuazione. Cause della stitichezza I fattori principali che possono contribuire a provocare la stitichezza sono: una dieta squilibrata, la tensione nervosa, il poco ...

Leggi »

Artrite reumatoide: una patologia invalidante

Artrite reumatoide

L’artrite reumatoide, denominata anche artrite deformante, è un’artrite infiammatoria causata da processi autoimmunitari. Sostanzialmente, cioè, la patologia è alimentata da una reazione del sistema immune che si rivolge contro elementi dell’organismo stesso, nel caso specifico le articolazioni e poi l’osso stesso. Cause dell’artrite reumatoide Purtroppo, ancora al giorno d’oggi, quale ...

Leggi »

Ulcera

Ulcera

L’ulcera può essere definita come una lesione infiammatoria aperta causata dall’azione corrosiva esercitata dai succhi gastrici, ubicata sulla superficie interna dello stomaco (c.d. “ulcera gastrica”) o del duodeno (c.d. “ulcera duodenale”). Il succo gastrico che viene secreto dallo stomaco è estremamente acido e corrosivo: quando tutti i fattori protettivi della ...

Leggi »

Lo shock anafilattico

shock anafilattico

Lo shock anafilattico (anafilassi) può essere definito come una reazione allergica acuta, mediata dalle immunoglobuline E (IgE), estremamente seria. Si manifesta in modo repentino dopo il contatto con dosi anche minime di un antigene nei confronti del quale il paziente si era in precedenza sensibilizzato. I sintomi possono essere sia ...

Leggi »

Asma bronchiale: una patologia perniciosa

Asma bronchiale

L’asma bronchiale può essere definita come una sindrome contraddistinta da difficoltà nella respirazione dovuta a spasmi solitamente reversibili della muscolatura dei bronchi, in risposta spesso a stimoli provenienti dall’esterno. Cause dell’asma bronchiale Le persone affette da asma bronchiale hanno una caratteristica ben precisa che si caratterizza dall’avere le vie aeree ...

Leggi »

La rinite allergica

La rinite allergica può essere definita come un disturbo di tipo infiammatorio della mucosa nasale causato da allergeni specifici. Cause della rinite allergica La rinite allergica costituisce l’affezione più comune a carico delle alte vie aeree e si suppone che circa il 20% della popolazione sia colpita da questa patologia. Gli allergeni che ...

Leggi »