Home / Cuore / Cause della sindrome coronarica acuta

Cause della sindrome coronarica acuta

cause della sindrome coronarica acuta

Le cause della sindrome coronarica acuta

La principale fra le cause della sindrome coronarica acuta è da ricondursi alle placche che ostruiscono parzialmente le coronarie.
Cosa è esattamente la sindrome coronarica acuta, condizione medica di emergenza che richiede una tempestiva diagnosi e un altrettanto tempestivo trattamento?
Possiamo definire la sindrome coronarica acuta come quelle serie di condizioni associabili alla riduzione repentina dell’afflusso di sangue al cuore, fra le quali ricordiamo l’infarto del miocardio; condizione questa che provoca la morte delle cellule del cuore e, di conseguenza, il danneggiamento o la distruzione dello stesso.
Anche nei casi in cui la sindrome coronarica acuta non provoca la morte delle cellule cardiache, il diminuito flusso di sangue modifica la funzione cardiaca causando un rischio di infarto elevato.

In questo articolo tratteremo delle cause della sindrome coronarica acuta.

Fra le principali cause della sindrome coronarica acuta menzioniamo l’accumulo di depositi di grasso (c.d. “placche”) sulle pareti delle arterie coronarie, cioè sui vasi sanguigni che forniscono ossigeno e sostanze nutritive al tessuto cardiaco.
Quando uno di questi depositi di grasso si rompe, si forma un coagulo di sangue. Questo coagulo ostacola il flusso di sangue verso il muscolo cardiaco, diminuendo di conseguenza l’apporto di ossigeno ai tessuti del cuore.
Quando ciò accade, le cellule dei muscoli del cuore possono morire. La morte delle cellule, i con conseguenti danni ai tessuti muscolari, si estrinseca in un attacco di cuore (infarto del miocardio).

Anche quando non si manifesta la morte delle cellule, un inadeguato apporto di ossigeno al cuore si traduce in un malfunzionamento dello stesso. Questa disfunzione può essere temporanea o permanente. Nei casi in cui la sindrome coronarica acuta non si traduce in morte cellulare, si parla di angina instabile.

Fattori di rischio che possono favorire le cause della sindrome coronarica acuta

I fattori di rischio per la sindrome coronarica acuta sono uguali a quelli per altri tipi di malattie cardiache. Acuti fattori di rischio della sindrome coronarica includono:

  • età avanzata (più di 45 anni per gli uomini e 55 per le donne);
  • elevata pressione sanguigna;
  • elevati livelli di colesterolo nel sangue;
  • essere fumatori abituali;
  • mancanza di attività fisica;
  • dieta squilibrata;
  • obesità;
  • diabete;
  • una storia familiare di dolore al petto, malattie cardiache o ictus;
  • per le donne, una storia di alta pressione sanguigna, preeclampsia o diabete durante la gravidanza.

Quando consultare il medico?

La sindrome coronarica acuta è da considerarsi una seria emergenza medica che richiede un trattamento immediato. Nel caso in cui volesse raggiungere il pronto soccorso, è consigliabile non mettersi alla guida ma chiamare un’autoambulanza.

Forse potrebbe interessarti...

diagnosi della sindrome coronarica acuta

Diagnosi della sindrome coronarica acuta

La diagnosi della sindrome coronarica acuta La diagnosi della sindrome coronarica acuta si effettua mediante l’ausilio ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *