Home / Depressione / Suggerimenti per tirarci su di morale con estrema rapidità

Suggerimenti per tirarci su di morale con estrema rapidità

Ci sentiamo giù di morale? A volte non abbiamo il tempo per andare a vedere la partita della nostra squadra del cuore oppure per invitare amici e parenti a una bella grigliata e stare insieme divertendoci? Ecco una lista di “trucchi” veloci per strapparci un sorriso e tirarci su di morale:

Il primo suggerimento per tirarci su di morale è fare un bel bagno caldo o sorbirci una bella tazza di tè caldo

Tirarci su di morale: sfogliare un album di fotografieSembrerà strano, ma uno dei metodi che preferiamo in questa società frenetica per tirarci su di morale è fare un bagno caldo. Uno studio condotto dalla Yale University ha rivelato che rilassarsi tra le bolle è più che semplicemente rilassare e rinfrescare il corpo. In effetti, un bagno caldo o una doccia possono agire come un efficace sostituto per l’interazione sociale quando ci sentiamo soli. I ricercatori della Yale University hanno intervistato 51 studenti sulle loro abitudini quotidiane e le loro emozioni; lo studio ha rivelato che coloro che fanno un bel bagno caldoregolarmente oppure sorseggiano una buona bevanda calda si sentono più felici di quelli che si lavano velocemente o non bevono bevande calde. Dunque, se avete bisogno di tirarvi su, fate un bagno in una vasca. Se necessitate di qualcosa che vi tiri su più velocemente, è sufficiente bere una bevanda calda per sentirsi immediatamente meglio.

Sfogliare un album di fotografie può aiutarci a tirarci su di morale

Un ricercatore della Open University ha effettuato un test su volontari per determinare come la televisione, l’alcool, la musica e la visione di un album di fotografie influenzassero i loro stati d’animo. Il risultato dell’esperimento è sorprendente: la televisione non faceva alcuna differenza negli stati d’animo dei volontari, l’alcool e la musica aumentavano i livelli di felicità di un punto percentuale, mentre sfogliare un album di fotografie ha generato addirittura un impressionante 11 per cento del miglioramento dello stato d’animo. Guardare le fotografie dei momenti belli e delle persone a noi vicine provoca sensazioni di benessere e di felicità, che illuminano la nostra giornata e ci rendono felici. E, poiché potrebbe essere poco pratico guardare l’album quotidianamente, perché non prendere in considerazione l’idea di acquistare una cornice digitale che ci mostri le foto più belle e sistemarla nel luogo in cui si trascorriamo la maggior parte del nostro tempo?

Donne, annusate la biancheria sporca del vostro uomo!

Questo è un consiglio destinato alle signore, e bisogna ammettere che è piuttosto bizzarro. Secondo la rivista “Biology of Reproduction”, l’odore della biancheria sporca del proprio uomo è un richiamo immediato al miglioramento dello stato d’animo femminile. Strano, vero? Ma è ancora più strano: i ricercatori che hanno condotto questo studio hanno avvicinato il sudore di un uomo che non ha usato deodorante vicino alle labbra superiori della propria donna. Le donne hanno riferito di sentirsi molto più felici di prima. Chi era al corrente che il cesto della biancheria sporca potrebbe farvi sorridere così tanto? I ricercatori suggeriscono che l’odore di sudore del partner ingenera nella donna un senso di comfort e di familiarità, sollevandone, in ultima analisi, l’umore. Quindi, signore, la prossima che vi sentite giù di morale, mettete la testa nel cesto della biancheria sporca!

Tirarci su di morale: mangiamo uno snack!

Fa’ felici i recettori chimici del tuo cervello con un gustoso snack

Talvolta, quando ci sentiamo giù, una buona porzione di nutrienti in grado di migliorare l’umore è tutto ciò che ci serve per tirarci su di morale. I ricercatori dell’Università di Pittsburgh hanno condotto uno studio in cui hanno analizzato gli esami del sangue di 106 adulti sani e misurando la felicità di queste persone. Lo studio ha rivelato che le persone con elevati livelli di omega 3 nel sangue erano dal 49 al 58 per cento più felici di quelle con livelli più bassi di omega 3. Il cioccolato è notoriamente un elisir del buon umore. Gli elevati livelli di serotonina, unitamente a molti altri “prodotti chimici della felicità”, favoriscono sentimenti di contentezza. “Un quadrato di cioccolato al giorno toglie la tristezza di torno”: questo potrebbe essere il nuovo motto.

Tirarci su di morale: annusare profumi calmanti

Annusare profumi calmanti

Un ottimo modo per migliorare per tirarci su di morale quando si ha poco tempo è quello di tenere un olio essenziale nelle vicinanze. Quando ci si sente giù, gli oli essenziali profumati possono farci sentire più positivi, più calmi e meno ansiosi. Alcuni ricercatori hanno testato in Austria gli stati d’animo dei volontari prima e dopo l’inalazione di profumi rilassanti come la lavanda e le arance e hanno notato un miglioramento significativo dei loro stati d’animo dopo aver inalato gli oli. I partecipanti hanno riferito di essersi sentiti meno ansiosi e più ottimisti rispetto a prima. Se si ha una giornata piena di impegni lavorativi, o se ci si dovesse sentire particolarmente nervosi, è sufficiente aspergere qualche goccia su un fazzoletto di carta per annusare il proprio profumo preferito. Il miglioramento dello stato d’animo sarà immediato.

Aprire le tende

Il sole gioca un ruolo vitale sulla nostra salute e sul nostro benessere e non vederlo può renderci particolarmente depressi. In effetti, alcuni di noi possono soffrire così tanto della mancanza di luce solare nei freddi mesi invernali da essere affetti dal disordine affettivo stagionale (SAD). Se vi sentite giù di morale, non tenete le tende chiuse. Viceversa, apritele al più presto per consentire alla luce del sole di inondare l’ambiente: il vostro umore ne risentirà positivamente in un baleno. L’esercizio fisico svolto alla luce naturale del sole può aumentare la vostra felicità ancor di più, secondo quanto ipotizzano gli esperti. Infatti, un ricercatore presso l’Università di Toronto suggerisce che la combinazione dell’allenamento fisico con luce naturale amplifica l’effetto che l’illuminazione naturale ha sullo stato d’animo.

Tirarci su di morale: rapidità di pensiero

Rapidità di pensiero

Gli studi hanno dimostrato che il pensiero rapido è in grado di tirarci su di morale rapidamente. Infatti, i ricercatori dell’Università di Harvard e di quella di Princeton hanno realizzato uno studio su due gruppi di persone che hanno coinvolto nell’esecuzione di alcuni compiti, come guardare la televisione, leggere, e risolvere problemi a velocità diverse. Il gruppo che ha svolto compiti più velocemente del solito era il gruppo che si sentiva più felice. Questo perché il pensiero veloce fa sì che il nostro cervello rilasci dopamina, la sostanza chimica che migliora l’umore. Se sul posto di lavoro dovete svolgere un particolare compito, è preferibile farlo quando il cervello è particolarmente attivo e pensa velocemente. Il risultato sarà raggiunto più facilmente con vostra grande soddisfazione che a sua volta avrà delle ricadute estremamente positive sul vostro umore.

Sorridete, anche se è l’ultima cosa che vorreste fare

Sorridere è il modo più immediato per tirarci su di morale sebbene talvolta potrebbe essere l’ultima cosa che si ha voglia di fare quando ci si sente giù, e sorridere quando si ha voglia soltanto di urlare sembrerebbe innaturale, ma basta provare. Gli esperti suggeriscono che il nostro modo fisico di agire può influenzare come ci sentiamo emotivamente. Gli psicologi dell’Università di Cardiff hanno scoperto recentemente che coloro che hanno perduto la capacità di di aggrottare le sopracciglia a causa di iniezioni di botox si sentono molto più felici di coloro i cui muscoli consentono di aggrottare le sopracciglia. Sembra che le nostre emozioni non sono limitate al nostro cervello, in quanto il nostro modo di agire influenza il cervello stesso. Oltre a ciò, sorridere significa attirare la gente la quale si sente più ben disposta verso una persona allegra, volendo ad esempio parlarvi di più e portandovi nuovi amici: tutte cose che aumentano il livello di felicità di un individuo.

Prendetevi un momento di pausa per raccogliere i vostri pensieri

I nostri stati d’animo tendono a peggiorare quando ci concentriamo su qualcosa che è fonte di stress. La prossima volta che vi sentirete di cattivo umore, sarà sufficiente allontanarvi dal vostro ambiente e prendervi un attimo di riflessione. I ricercatori hanno monitorato i comportamenti dei neonati e hanno scoperto che quando essi erano sovra-stimolati con troppi giocattoli, loro semplicemente si giravano dall’altro lato. Quando le madri dei neonati hanno capito il problema, hanno diminuito i momenti di svago facendo dormire i bimbi. Così facendo, si sono rese conto che i loro bambini erano più felici e molto più facili da gestire. Una volta allontanati dal proprio ambiente, pensate ai vostri piani per il week-end o alle vacanze. E’ sufficiente riconoscere quando il cervello è sovra-stimolato e reagire di conseguenza. Ciò può migliorare il nostro stato d’animo e tirarci su di morale in un istante.

Tirarci su di morale: guardare un filmato divertente

Guardare un filmato divertente

Su internet ci sono migliaia di filmati divertenti. Basta andare su YouTube e vedere riprese video esilaranti su praticamente tutto, dai gatti danzanti, ai provini, ai cani sullo skateboard. Quando ci si sente stressati e giù di morale, prendervi cinque minuti di tempo per guardare un video divertente vi aiuterà a rilassarvi, a prendere la vita meno sul serio, e a far sì che l’organismo rilasci alcune sostanze chimiche naturali positive. Invero, la risata libera le endorfine che alleviano l’ansia e ci fanno sentire ottimisti. Gli esperti suggeriscono che il riso fa rilassare i muscoli fino a 40 minuti dopo l’evento divertente; quindi ridere è davvero un ottimo modo per ravvivare la vostra giornata. Una buona dose di risate è contagiosa e vi rende ancora più felici quando ridete in compagnia. Dunque, guardare filmati divertenti con amici e parenti è molto più bello e rilassante. A proposito, dov’è la clip della nonna sulla moto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *