Home / Piedi / Rimedi per il trattamento del piede d’atleta

Rimedi per il trattamento del piede d’atleta

Il piede d’atleta è una fastidiosissima infezione micotica che colpisce la cute del piede, in particolare fra gli spazi interdigitali, ma non solo.

Piede d'atletaSe non adeguatamente trattata, l’infezione può diffondersi facilmente ad altre aree del corpo, in primis alle unghie (onicomicosi).

Di seguito alcuni rimedi naturali per il trattamento del piede d’atleta.

Eliminazione dei funghi

Preparare un pediluvio con acqua calda e immergervi i piedi per 20 minuti. E’ possibile aggiungere all’acqua una misura di sale inglese. Eseguire questa attività regolarmente fino alla scomparsa del fungo.

Usare l’aceto

Preparare un pediluvio con acqua calda aggiungendo un bicchiere di aceto e immergervi i piedi per 15 – 20 minuti due volte al giorno. Questo procedimento distruggerà i funghi presenti sotto le unghie in quanto l’aceto aumenta il pH della soluzione rendendola più acida e quindi più efficace nella lotta ai funghi e, di conseguenza, al piede d’atleta.

Usare l’aglio

Strofinare qualche spicchio d’aglio sul fungo una volta alla settimana o preparare una pasta di aglio fresco e applicarla sulla parte interessata. Mantenere l’impacco per un’ora, quindi lavare con acqua fresca.

Usare lo zenzero

Anche lo zenzero sembra essere un forte agente antifungino. Preparare un infuso con lo zenzero fresco tritato facendolo bollire per 20 minuti. Farlo raffreddare e quindi applicarlo sulla parte per due volte al giorno.

Usare il tea tree oil

Il tea tree oil contiente un insieme di agenti antisettici che hanno un alto effetto disinfettante sulla pelle. Il tea tree oil può essere diluito con olio di oliva e applicato sulla parte con l’aiuto di un tampone in cotone 3 – 5 volte al giorno fino alla scomparsa dell’infezione.

Usare l’erba officinale “chaparral”

Anche il chaparral sembra essere efficace per il trattamento delle infezioni fungine e del piede d’atleta in particolare. Mescolare 6 cucchiai di chaparral essicato in un quarto di vino o di whisky. Far bollire per una ventina di minuti e metterlo a riposo per 8 ore (evitando di usare per la bollitura pentole di alluminio). Effettuare regolarmente dei pediluvi con il composto fino alla scomparsa dell’infezione.

Rimedi preventivi per il piede d’atleta:

  • Mantenere i piedi puliti lavandoli regolarmente;
  • Usare la polvere antifungina sui piedi e dentro le scarpe;
  • Usare esclusivamente calze di lana o di cotone;
  • Se le calze si inzuppano di sudore (o di altro liquido), cambiarle immediatamente. In ogni caso, è buona norma cambiare le calze due volte al giorno;
  • Proseguire il trattamento scelto per almeno due settimane dalla scomparsa dei sintomi di modo tale da assicurarsi che l’infezione sia debellata definitivamente;
  • Se si usano docce pubbliche, assicurarsi di non camminare a piedi scalzi. Utilizzare sandali di gomma;
  • Evitare di scambiare scarpe e calze con altre persone;
  • Tenere sempre i piedi ben asciutti, specialmente fra le dita. I funghi infatti amano gli ambienti umidi. Una volta asciugati i piedi per bene, rimuovere la pelle morta. Ciò renderà più facile la penetrazione dei farmaci.

Forse potrebbe interessarti...

I piedini dei bimbi

I piedini dei bimbi

In qualità di genitori ci si trova spesso a chiedersi come prendersi cura dei piedini ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *