La cura del piede

Cura del piede
Home » La cura del piede

Prima di parlare di cura del piede in senso stretto occorre riflettere innanzitutto sul fatto che durante tutto il corso della vita i nostri piedi percorrono in media oltre 160.000 km!

Indice

Panoramica

E’ chiaro che una mole così impressionante di “strada” può comportare l’insorgenza di svariate patologie al piede e cagionare i dolori più disparati.

E’ necessario quindi prendersi cura in maniera adeguata dei propri piedi.

I piedi possono per esempio abbassarsi, si possono formare i c.d. “piedi piatti”, i calli, l’alluce valgo, le unghie incarnite, le micosi, le vesciche, le verruche, ecc.

E’ dunque di importanza fondamentale la cura del piede adottando tutte le precauzioni necessarie per preservarne la salute e la bellezza.

Un’indagine condotta recentemente ha mostrato una sempre crescente attenzione nei riguardi della cura e dell’igiene dei piedi.

Vi è una sempre più grande diffusione di una cultura della salute del piede nella consapevolezza di come le buone condizioni dei piedi siano fondamentali per lo stato di salute generale del nostro corpo.

La cura del piede: consigli utili

Per prevenire l’insorgenza delle più comuni e fastidiose patologie, è buona norma innanzitutto calzare delle scarpe comode che nel contempo lascino traspirare la pelle.

Buona norma sarebbe poi quella di effettuare frequentemente dei pediluvi.

Questi hanno il positivo effetto di rilassare il piede stimolando nel contempo la circolazione sanguigna.

Anche i massaggi o un’apposita ginnastica (entrambi effettuati tramite l’ausilio di terapisti professionali e di comprovata esperienza) sono di ausilio per mantenere una buona cura del piede.

Particolare attenzione ai propri piedi deve essere prestata poi dai diabetici.

Ciò in quanto coloro che sono affetti da tale patologia sono meno sensibili al dolore al punto tale che questo spesso non è avvertito.

Inoltre, il processo di guarigione da eventuali patologie al piede è più lento e problematico.

E poi non bisogna certamente tralasciare l’aspetto estetico!

Dovrebbe essere una regolare abitudine l’appuntamento con una pedicure preparata che, oltre ad avere la capacità di risolvere i problemi descritti sopra, sia anche abile a rendere bello il nostro piede.

Non avere cura del piede è infatti segno di trascuratezza e di sciatteria…

Si può fare ricorso allora a scrub con sali che rendono la pelle liscia e a creme idratanti e nutrienti che rendono la pelle morbida.

Occorre che le unghie siano perfettamente limate e modellate.

Per chi non ha la fortuna di averne delle belle si può ricorrere a trattamenti speciali che ne consentono la ricostruzione.

Parliamo di gel lucidi e trasparenti e resine che si induriscono e hanno un aspetto naturale.

E per concludere in bellezza non dimenticate di chiedere alla vostra pedicure una maschera con la paraffina che rende la pelle lucida e levigata. Vi sentirete in paradiso!!!

Leggi altri articoli interessanti