Pediluvio rilassante: alcuni consigli

Pediluvio
Home » Pediluvio rilassante: alcuni consigli

Quante volte, al termine di una giornata lunga e faticosa, abbiamo avvertito l’esigenza di trattare bene i nostri piedi con un bel pediluvio rilassante?

Indice

Panoramica

Un pediluvio è un’abitudine preziosa per lenire i piedi stanchi alla fine di una dura giornata.

Soprattutto se si trascorre molto tempo in piedi o se si indossano i tacchi alti durante il giorno, un pediluvio è un ottimo modo per lenire e sgonfiare i piedi stanchi.

Anche immergere i piedi in semplice acqua calda può avere effetti benefici.

L’aggiunta di alcuni semplici ingredienti può tuttavia massimizzare i benefici di un pediluvio.

Naturalmente, questo è anche un ottimo modo per concedersi le coccole quotidiane.

Diamo un’occhiata ad alcuni semplici consigli per preparare in casa un rilassante pediluvio, seguito da un massaggio rilassante e alcuni consigli di bellezza per piedi sani.

Il pediluvio ha un doppio effetto benefico: innanzitutto ha un effetto rilassante.

Poi ci consente di salvaguardare l’igiene dei nostri piedi prevenendo antipatiche patologie quali l’onicomicosi e le infezioni della pelle.

Cosa fare esattamente

Per effettuare un buon pediluvio rilassante è necessario usare degli oli essenziali puri.

Gli oli sintetici sono infatti da evitare poiché non assicurano gli stessi risultati.

E’ buona norma acquistarli in negozi specializzati per non sbagliare.

Il migliore, a nostro avviso, è l’olio essenziale di mandorla in quanto è adatto per i massaggi.

L’olio essenziale di mandorla è raffinato appositamente per essere utilizzato sulla pelle.

Mettere innanzitutto un cucchiaino di olio essenziale di mandorla in acqua.

Aggiungere poi quattro gocce di olio essenziale di mandarino, quattro di lavanda, due di anice e una goccia di olio essenziale di limone.

Mettere adesso i piedi in acqua calda e tenerli ammollo per almeno un quarto d’ora.

Successivamente asciugarli bene picchiettandoli con un asciugamano morbido.

E’ un trattamento semplice ma con un duplice risvolto benefico: si otterrà l’effetto di rilassare i piedi attivando nel contempo la circolazione.

Così facendo si manterrà nel contempo la necessaria igiene per prevenire le infezioni.

Leggi altri articoli interessanti